Archivio Mensile: Aprile 2015

L’etica di Azatoth

In una delle conferenze sul tema della sperimentazione animale cui partecipai l’anno scorso mi misero “in difficoltà” (chiarirò ora in che senso mi misero “in difficoltà”) con una domanda di stampo filosofico. Mi si chiese, sostanzialmente, se dato che ero a favore della sperimentazione animale (dunque ‘specista’, ça va sans dire), sarei stato favorevole anche alla sperimentazione su una nuova specie intelligente che avessimo dovuto scoprire.

Le incongruenze della sentenza Green Hill – La temperatura

Continuiamo la nostra analisi delle incongruenze che abbiamo trovato nella sentenza: oggi ci occupiamo della temperatura. 

Iniziamo con l’osservare che, anche questa volta, il Giudice fa riferimento a quanto descritto dall’allegato II del D.Lgs 116/92 che però, come già fatto notare, dà delle indicazioni di massima che NON SONO da ritenersi tassative. Per quanto riguarda la temperatura, l’allegato II dice che la temperatura “raccomandata” è compresa tra i 15-20°C. Ma è anche vero che lo stesso allegato II, come titolo della tabella 1 (quella che si riferisce alle temperature) titola “ORIENTAMENTI PER LA TEMPERATURA DEI LOCALI”, il che lascia davvero pochi dubbi sul fatto che le temperature riportate siano da intendere come medie e indicative, senza che queste indicazioni siano da considerarsi come tassative.